Skip to content

L’inverno

febbraio 3, 2012

Stai seduto sulla tazza del water,

vedi i suoi colori oltre i bordi del vetro della porta del bagno.

E sembra un brutto sogno.

La sensazione di dejavù,

come uno strano prurito allo stomaco.

Intanto passa una sirena, e fuori nevica.

ma fa freddo lo stesso, qui.

E’ come incontrare un vecchio amore non ricambiato

questo inverno.

Ed io, l’ho salutato in biblioteca.

E’ come veder piangere uno sconosciuto.

Come la conversazione dopo un lungo litigio, questo inverno.

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: